Muffin al cioccolato: i miei migliori muffin al cioccolato

Per la serie a volte ritornano, anche dopo gli auguri di Natale lenti, lentissimi (roba da lumache!). A volte ritorna persino lei, la mora in cucina! 
E lo fa con una ricetta (ma va???), perché quando le temperature precipitano giù bisogna andare in cucina, sporcare per benino qua e là di farina, burro e cacao. Cose buone che riempiono l'aria di attesa, di un piccolo miracolo che mette di buonumore, senza complicazioni.

Nascono così i miei muffin al cioccolato, i miei migliori muffin al cioccolato. Mica bazzecole. O meglio ancora, nascono dal libro di ricette interamente dedicato ai muffin, che mi è stato donato da una persona speciale.

Muffin al cioccolato, dicevamo. Se siete proprio in carenza di coccole vi consiglio di accompagnarli a della panna fresca montata. Un tè caldo e buona compagnia. La ricetta è la seguente...



Ingredienti per 8 muffin:

  • 50 gr di cacao in polvere;
  • 170 ml di acqua;
  • 180 gr di farina;
  • 130 gr di zucchero (la ricetta recita 150 gr di zucchero, ma non mi piace eccedere con lo zucchero);
  • 2 uova;
  • 100 gr di burro;
  • 3 cucchiaini di lievito;
  • una presa di sale;

Preparazione (super veloce):
In una ciotola mettete il cacao in polvere, aggiungete l'acqua bollente e mescolate fino a sciogliere completamente il cacao.
In un'altra ciotola capiente aggiungete il burro fuso, unite lo zucchero, versate la farina setacciata, la presa di sale. Amalgamate tutto con una frusta o forchetta, e infine versate la terrina con il cacao sciolto nell'acqua.
Unite tutto mescolando, aggiungete il lievito. Mettete l'impasto dentro a dei pirottini da muffin, riempite ciascuno stampo di 2/3. Infornate per 15 minuti a 180°C. 

Se preferite, prima di servire, farcite i muffin con della panna montata. 
Da divorare caldi o freddi, a colazione, merenda, dopo un pasto principale, in ufficio, e naturalmente insieme a quella persona speciale.
Bon appetit! 

7 commenti:

  1. Sono molto deliziosi i tuoi muffin, cioccolatosi ed invitanti ! Buona settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, sì sì tutti da provare e da divorare! :)

      Elimina
  2. Vedo che ci stiamo dedicando con successo alla pasticceria;)))
    Bacio grande;))))

    RispondiElimina
  3. Io che in passato ho sfornato muffins a volontà, sai che non li ho mai fatti al cioccolato! Proverò ;-)

    RispondiElimina
  4. Un ritorno alla grande , complimenti !!!!!! Ti confesso che non ci speravo, mi sono mancati molto i tuoi post, cosi' eleganti , discreti, interessanti ..... Leggendo altre blogger spocchiose ma di scarso spessore , mi sono chiesta se davvero la modestia ti ripaga .... Ti lascio questo quesito, sei pregata di non scomparire piu' per periodi cosi' lunghi , sperimentero' al piu' presto la tua ricetta, un grande abbraccio Dani :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniella... se qualcuno scrive quello che hai scritto tu, sì certamente! Ripaga, molto.
      La modestia è una grande cosa, ti permette di vedere tutto da debita distanza, le cose, gli altri, prendi le giuste misure anche da te stesso.

      Come darti torto, in giro c'è tanta gente spocchiosa, e di conseguenza molti blog spocchiosi. Ormai siamo abituati ai ritornelli che intonano in tanti: "Io faccio questo, quello, quell'altro, ho comprato, spendo, spando, blablabla", tutti pronti ad esibirsi, ma poi (anche per il lavoro che faccio) mi rendo conto che:

      - Non c'è un fico secco da esibire ma solo una clamorosa "fuffa" sapientemente infiocchettata;
      - Si è molto miseri e miserabili;
      - Non si ha alcuna conoscenza e preparazione, tonnellate di approssimazione quante ne vuoi!

      La modestia mi ripaga ma necessita di tempo e persone intorno capaci di osservazione.
      Che poi sono le migliori!

      Ti mando un grande abbraccio, e farò del mio meglio per essere presente con ricettine e voli pindarici ;)

      Elimina