Cos'è l'amore? This is the question!


Strappo alla regola: il fine settimana, da queste parti è tempo di "Book-pills" e ispirazioni "Sic et simpliciter", l'avrete notato! Oggi lieve variazione di programma; nessuno scrittore, poeta, ma largo agli internauti.
Ogni tanto mi diverte "fotografare" il popolo 2.0, specie sul lato psicologico, sarà deformazione professionale? Comunque, sapevate che su Google una delle ricerche più consuete è la domanda: cos'è l'amore?
Il punto interrogativo è ingenuo, e stampa sul volto quel sorrisetto seduta stante.

La storia di dare una definizione all'amore è vecchia. Se non fosse stato per questo dilemma molti scaffali delle biblioteche sarebbero ancora vuoti, così come gallerie d'arte, e quel motivetto che intoniamo sotto la doccia non ci sarebbe stato. Ognuno da sempre si concede una risposta sul sentimento che fa sentire le farfalle allo stomaco. 
E' curioso osservare quanto e come ne scrive il popolo del web: alle volte con parole proprie, altre attraverso citazioni più o meno famose, altre ancora con degli screenshot tratti da Whatsapp, stralci di conversazioni private che evidentemente non sono rimaste tali.
Cambiano i mezzi, il succo del discorso no: cos'è l'amore?

Piccola parentesi. La frase "L'amore è..." mi riporta a dei quaderni con le copertine animate da due protagonisti paffuti, poco vestiti e anche bruttini. Riaffiorano alla vostra mente? In quei quaderni balenava la frase "l'amore è..." affidata a dei puntini di sospensione.
Quella punteggiatura probabilmente è il salvagente per venirne fuori. Non c'è una sola risposta, compito di ciascuno completare la definizione, senza arrivare mai al dunque, ed è qui il bello.

Ma veniamo alle nostre ricerche Google. Dicevamo che è una domanda assai frequente, e scrutare il puzzle che si compone è a tratti romantico e per altri versi buffo. Un riassunto visivo dei tempi che sono, dove tante voci si affollano, e sembra di sentirle tutte, uno per uno... Dall'adolescente alle prese con la prima cotta, a chi rincorre un'amore impossibile, a chi invia una dedica ad una persona speciale, e per finire c'è chi manda a quel paese il Romeo o la Giulietta di turno.

Questo fine settimana gira così, vi riporto le frasi che più hanno catturato la mia attenzione.
Chiedo perdono per qualche picco di zuccheri.

















10 commenti:

  1. L'amore e' .... il contrario di uno !!!!! Si' Tiziana , Erri non mi abbandona mai ..... A parte cio', le frasi che ci offri sono tutte incisive e non banali ...quella che piu' mi ha colpito perche' mi ci ritrovo bene e' l'ultima (un po' di nostalgia non guasta mai ) e , per quanto riguarda l'amore filiale , mi ha emozionato davvero la citazione da Hemingway perche' mi ha fatto rivivere il momento in cui, tornando a casa dopo una breve degenza in Ospedale, il mio bambino di tre anni o poco piu' mi accolse sulla soglia di casa con un abbraccio da togliere il respiro ...non lo dimentichero' mai . A presto Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ricordo dolcissimo. Grazie per aver condiviso con me un ricordo così prezioso. Lo apprezzo molto. :)

      Ormai Erri è una passione che ci accomuna. Ricordo quella frase. Lui con poche parole riesce a dare il massimo, ti arriva dritto al cuore e ti "stecchisce".

      Un abbraccio caloroso.
      Tiziana

      Elimina
  2. Mai stata romantica, e a leggere un libro, un articolo, una frase che parla d'amore a volte mi si caria un dente e altre sento il latte alle ginocchia. Ma "amo" molto, persone e non ,, ma non con le parole;))
    Un forte abbraccio ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu dai degli abbracci che valgono più delle parole.
      Arrivi! Sei romantica, ma in un modo tuo.
      In realtà anch'io sono una "diversamente romantica". Poche parole, più fatti, più gesti.

      Un abbraccio grande

      Elimina
    2. "Diversamente romantica"...fico, mi piace. Te lo rubo;))
      Bacio grande

      Elimina
  3. Alcune sono notevoli.. Quella dell'anima diversa è proprio mitica :P
    Ah.. non so cosa sia l'amore io.. e forse non lo voglio sapere :)
    Buon week end cara :)

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella dell'anima gemella ha fatto ridere anche me, in effetti: "ma chi lo vuole uno uguale a me?". Già a volte è dura sopportarmi da sola!
      Buon fine settimana Giulia, un abbraccio

      Elimina
  4. mi piace tantissimo questo cambio di rotta! Fallo più spesso :)

    RispondiElimina
  5. Che cos'è l'amor? Tu chiedilo al vento...

    RispondiElimina