Come vestirsi ad un matrimonio: il dress code per invitate che non sbagliano un colpo!




"Cosa mi metto?" E' questa la prima domanda che lampeggia nella testolina di ogni donna non appena riceve un invito ad un matrimonio.
In realtà accade sempre, ma in occasione di un matrimonio la scelta sulla mise giusta si fa più ardua. La buccia di banana è in agguato, per di più con l'aggravante di essere immortalate nell'album di famiglia, e per sempre! Vietato sbagliare look: sembra il minimo da fare!

Punto uno. Bisognerebbe iniziare da un' abitudine sacrosanta: star bene con sé stesse. Il ché non significa indossare un paio di jeans, ma puntare sulla semplicità piuttosto che indossare come un diktat senza appello abiti eccessivi e tacchi vertiginosi.

Punto dueLeggere attentamente le istruzioni, alias l'invito ricevuto. Sì, è proprio nella busta bianca che profuma di fiori d'arancio che troveremo la risposta alla domanda: "Cosa mi metto?".
Il matrimonio sarà di giorno o di sera? In quale location? 

Prima di andare a fare shopping o in missione esplorativa dentro il proprio armadio, vediamo quali errori evitare...


Dal film "Matrimonio con sorpresa"
  • Cosa non indossare ad un matrimonio per evitare l'annosa buccia di banana:

No, no e poi no al bianco. E' il colore della sposa, indossare un total white sarebbe un maldestro tentativo di rubarle la scena. 

No anche al nero; non si addice al colore della festa, fatta eccezione per i matrimoni celebrati di sera, dove il party in location decisamente glamour caratterizzerà le nozze.

Bocciati gli abiti troppo audaci; dimenticate in armadio minigonne e trasparenze eccessive.

No ad abiti con fantasie animalier da principesse della jungla.

No al color rosso (troppo vistoso) e al viola. 

No anche agli accessori troppo casual come scarpe e borse in cuoio, pelle, pvc.

Non è il caso di indossare tutta la gioielleria di cui si dispone, ai matrimoni capita di imbattersi in "alberi di Natale" fuori stagione!

Tolti di mezzo gli errori più comuni, veniamo alle idee su come vestire ad un matrimonio.

  • Matrimonio di giorno:
Via libera ad abiti a ginocchio o poco sopra. I tessuti dovranno essere raffinati, come seta, organza, chiffon, pizzo. Niente paillettes, adatte solo dal tramontar del sole.

I colori? Meglio scegliere colori tenui, pastello e cipriati. Se l'evento si terrà in estate sì a colori accesi, come il giallo, il verde smeraldo, il colore albicocca, blu cobalto.

L'acconciatura e il trucco dovranno essere quanto più naturali possibile per un effetto sofisticato privo di eccessi; sì al make up mat e anche ai rossetti lipstick senza glitter.

Niente tacchi vertiginosi e zeppe, andrà benissimo un tacco medio-alto. Sì anche a ballerine-gioiello impreziosite da strass, pietre, etc. Quanto ad agilità sarete in pole position nell'aggiudicarvi il bouquet della sposa!


  • Matrimonio di sera:
Sfatiamo subito una falsariga: l'abito non dovrà essere necessariamente lungo. Molto dipende dal ricevimento: se si terrà in una cornice importante è da prediligere un abito lungo, viceversa se l'ambiente è più easy andranno benissimo gli abiti corti.
Sì a tutti i colori, anche il nero. Resta out il rosso.

E il viola? Una nota credenza non lo pone tra i colori più acclamati per le grandi occasioni. Credenza o meno, indossarlo resta un errore nella comunicazione. Quello che indossiamo racconta di noi; pertanto scegliere un colore legato ad una credenza negativa può suonare come una dimostrazione/sfida, o comunque denota un atteggiamento non proprio gioiso verso il grande giorno degli sposi.

Il trucco per un matrimonio sul calar della sera può sicuramente osare di più. Sì a rossetti dalle tinte forti, glitter, smooky eyes, quest'ultimi magari dalle tonalità non troppo dark

Sì ad acconciature importanti, magari con un tocco romantico. Uno chignon morbido potrebbe essere la scelta migliore per un look sofisticato.

Gli accessori? Scarpe e borse possono anche non essere abbinate tra loro. Cercate però di non esagerare con i contrasti di più colori tra accessori e abito.

Le pochette sono da preferire di giorno e di sera. Da quelle più grandi, formato busta per il giorno a quelle gioiello e mini (da metterci solo il rossetto, per intenderci!) per la sera.
Vietate sempre e comunque le borse capienti.

Infine i gioielli: possono essere discreti o dal design più eccentrico, tutto dipende dall'abito.
Un abito dalle linee romantiche richiama uno stile decisamente bon ton e vintage. Un look più moderno, dai tagli retti e decisi si sposa meglio con gioielli di carattere. Ovviamente niente borchie, croci heavy metal, frasi come peace&love; sì invece a fiori, figure geometriche, pietre.

Regola d'oro (sempre valida!): "Prima di uscire togli qualcosa!". La lezione di Coco Chanel non fa eccezione in occasione di un matrimonio!

E' tutto: salve dalla buccia di banana (o almeno si spera!), pronte per il cheeeeeseee dinnanzi al fotografo?

Vi lascio ai suggerimenti in fatto di abiti, accessori e gioielli... 



Una cascata di petali e fiori. Il look romantico per un matrimonio.
Elie Saab
Giallo per un matrimonio d'estate. By Aigner
Azzurro come una sirena. Versace
Sofisticata e perfetta la proposta Pronovias per un matrimonio
Blu, un classico ben interpretato da Pronovias
Un abito ricco ma senza eccessi. Pronovias

Un abito semplicemente da favola.
Giambattista Valli
Elie Saab
Ok, avevo detto niente rosso, ma qui siamo in zona Cesarini con questo arancione e fiori blu di Alberta Ferretti.
Troppo bello per non metterlo!
Abito giallo. Pronovias
Ancora... Alberta Ferretti
Pronovias
Alberta Ferretti
Gucci
Come una sirena, perfetto per un matrimonio d'estate in una località marina.
Renato Balestra

Avevo detto niente spacchi e abiti audaci, ma Elie Saab non è mai eccessivo in questo!
Pochette Zagliani come macaron

Pochette  gioiello. Elie Saab
Un pizzico di brio è concesso anche ad un matrimonio, no?
Lulu Guinness

Il romanticismo sfarzoso di Dolce & Gabbana

L'originalità delle pochette di Anya Hindmarch

Corto Moltedo
Just Cavalli

Foglie preziose. Jimmy Choo

Un classico senza tempo. Jimmy Choo
Miu Miu

L'originalità di Miu Miu


Un classico in chiave contemporanea.
Tataborello

Tataborello

Con la giusta necklace anche un tubino colorato potrebbe essere la scelta giusta per un matrimonio di giorno.
Tataborello
Cher Dior Collection

Tiffany&Co


9 commenti:

  1. che abiti da favola e ottimi consigli :)
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Grazie! :) Buon fine settimana a te!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima selezione di pochette!!!! Le voglio;))))
    Un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, sono dei gioiellini!!!
      Bacio a te e buon we! ;)

      Elimina
  4. in effetti ogni matrimonio è un bel problema! Ottima guida da tenere a portata di mano Tiziana :D
    Maledette figuracce al matrimonio :)

    RispondiElimina
  5. Tanti ottimi consigli, adoro gli accessori delle foto!


    The sound of Summer on lb-lc fashion blog

    RispondiElimina
  6. Ho giusto un matrimonio a settembre.. :D
    grazie cara :*

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

    RispondiElimina