730 giorni di Encanthè


P rima di scrivere questo post ho riletto quello precedente, ovvero quello in cui raccontavo i primi 365 giorni di Encanthè. Trovo sempre strano rileggermi, le parole sembrano appartenere ad un' altra persona.

Se in quel post vi raccontavo della ricerca del "tono" più giusto per me stessa e per i lettori, adesso il blog sembra la cosa più naturale del mondo. 
Sembra esserci stato da sempre, almeno per me, chiaro. È un punto di partenza e di ritorno, specie quando sei stanca e là fuori ti piace sempre meno. Diventa un modo di pensare, di voler condividere, un allenamento al bello. Un abito, una citazione tratta da un libro, una ricetta, una fotografia venuta bene. Pezzi che perderesti nella folla di tutti i giorni, senza uno spazio tuo.

Un progetto da curare, che finisce per prendersi cura di te (poiché è una buona "scusa" per fare ricerca, tanto per dirne una...).
Alle volte non hai proprio tempo per lui. Corri corri tutto il giorno... Poi arriva lei: l'ispirazione, e allora è tutto un ticchettio (come musica) sulla tastiera. 

Con il passare di queste settimane e mesi ho conosciuto diversi di voi, tra le righe e nella vita di tutti i giorni. E questo non l'avrei mai detto!

Ricordo molti dei vostri commenti, alcuni sono sorprendentemente belli, tanto da farmi pensare: li merito? Sì, insomma non scrivete solo un "amazing", cuoricini e faccini, per poi dileguarvi alla velocità della luce! Certo qualcuno lo fa (e va bene, è normale che sia così!). Sto cercando di dirvi che: mi resta una buona buona parte di quanto scrivete, per davvero. Perciò grazie per le volte in cui pasticciate i vostri capelli con la mia maschera al cioccolato o preparate il pollo alle mandorle, cose così.

Non resta che soffiare sulla seconda candelina di Encanthè...
Vado a prendere la cheesecake dal frigo (la ricetta potrete leggerla nei prossimi giorni, sempre su questi schermi!).



Anteprima della Cheesecake alle fragole... 

14 commenti:

  1. Auguri ad Encanthe' che compie due anni e complimenti alla cara Tiziana alla quale voglio dedicare alcune righe tratte da una ,secondo me, bellissima canzone di Ornella Vanoni :
    ....E siamo fatti di tutto/ di zucchero e di sale/ di pioggia e fango asciutto/ di scivoli/ di scale/ di giorni vuoti e carnevale/ e c'e' bellezza in ogni cosa/ e l'arte e' aria pura/ e ovunque musica si posa/ricorda che/c'e' un fuoco in ogni voce melodiosa/ CHE SIA BUONA VITA/ CHE SIA BUONO IL TEMPO/ CANTI CANTI IL VENTO/ CHE IL TUO SOGNO PRENDA VITA ......
    Un abbraccio fortissimo da una tua assidua lettrice !!!! (Peccato non poterti trasmettere l'audio...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa potrei mai aggiungere? Sono (qualche volta succede...) senza parole. Grazie davvero per l'affetto. Per questa bellissima e inattesa dedica che dipinge bene gli ingredienti del blog, nonché quelli dei miei giorni...
      Un abbraccio a te, grande.
      PS. ascolterò il pezzo, per ovviare all'audio ;)

      Elimina
  2. Auguroni carissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Che belle parole, scegli sempre quelle giuste, è proprio un piacere leggerti :)
    "un allenamento al bello" credo che il mio blog sia questo per me.. :)
    buona giornata e io aspetto la ricetta allora! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giù, grazie a te che sei sempre così carina e attenta. Delle volte quando scrivo mi dico "questo le piacerà"... E' strano, ma qui scopro i vostri gusti e mi capita di "pensarli" mentre scrivo i miei post.
      Grazie per gli auguri... sì cheesecake in arrivo nei prossimi post!

      Elimina
  3. Incredibile... solo due anni? Mi sembra molto di più.
    Forse mi sembra di più perchè ogni post è una piccola confezione di cura e bellezza. Film, libri, blog, abiti (da sogno e da sognare), ricette (che puntualmente mi segno e non realizzo MAI), Encanthè fa sentire un po' "signorina" anche me, che vesto come una scappata di casa ed ho la stessa leggiadria di un tank.
    Sarà la magia di Encanthè!
    Auguri, tanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì io vedo in te una donna ganzissima, sempre chic, ti basta uno chignon e quelle meraviglie che sforni con le tue manine sante!
      Grazie mille per gli auguri speciali!

      Elimina
  4. La tua Cheesecake sembra buonissima! Complimenti per la seconda candelina, non è facile, spesso vedo blogger che si fermano per mancanza di tempo, ispirazione o perché si scoraggiano, quindi ti auguro di andare ancora avanti e di spegnere tante altre candeline!

    ps: è strano ma il mio percorso con il blog è simile al tuo, prima ho dovuto trovare la strada (o il tono) e ora mi rendo conto che è un bel modo per tenere insieme tante cose!

    NEW S/S 2014 trend: YELLOW SHOPPING selection on lowbudget-lowcost Fashion Blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, forse in fondo il percorso dei blogger si somigliano. O almeno per chi si muove e vuole farlo in un certo modo, senza somigliare ad altri.
      :)

      Elimina
  5. Non so quale torta é più bella, se quella disegnata da te o quella "vera". Però quella vera ho davvero voglia di condividerla con te, te che sei ancora più speciale dal vivo! Auguri Tizi, auguri Encanthe!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ida! :) Dai che quest'estate era buonissimo anche lo spaghettino aglio, olio e peperoncino insieme, tra pc e progetti!

      Elimina
  6. Auguri cara!!! quanto è vero.. quando ci soffermiamo a leggere i nostri post passati sembrano proprio "diversi". E' capitato anche a me! che buona la cheesecakeeeee!!!!! mi hai fatto venire fame :)

    RispondiElimina
  7. Buon compleblog, cara! Ti meriti altri 730 di questi giorni!

    RispondiElimina