Tra le righe di Masterpiece...

Il vincitore di Masterpiece: Nikola Savic con il suo "Vita Migliore". Accanto il coach Massimo Coppola.


Ne ho scritto per la prima puntata, e per chiudere il cerchio ne riscrivo anche per l'ultima. Di cosa? Di Masteripece, il talent letterario andato in onda su Raitre negli ultimi mesi.

L'esperimento, malgrado chi storceva il naso già dalle prime puntate, è riuscito. Puntata dopo puntata, è venuto fuori lo stile di ciascun aspirante scrittore. Cosa per nulla secondaria.
Inoltre: "Si è portato nel piccolo schermo oltre che gli scrittori, la parola". Come ha ben sintetizzato Donato Carrisi, uno degli ospiti della finale. 

In effetti in questo fiume di parole che è la televisione, in questo ammasso informe di blà blà blà,  è stato piacevole assistere a qualcosa di nuovo; qualcosa che possa essere anche d'ispirazione per chi ama scrivere e il più delle volte non ci crede abbastanza, tanto da mollare file incompleti, fogli chiusi in un cassetto, personaggi e storie sospesi in un limbo.

E' stato interessante per chi ama leggere, ovviamente.

Tra i miei preferiti c'era (e resta) Lilith Di Rosa, spero di ritrovare la sua opera pubblicata. Così come per molti altri aspiranti scrittori. Che poi, al di là del programma, chi e cosa determina uno scrittore come tale? Io non sono per nulla sicura che i libri migliori finiscano per forza tra gli scaffali delle librerie.

A proposito di librerie... attendo di trovare quello del vincitore di Masterpiece Nikola Savic, Vita Migliore (edito da Bompiani). Sono incuriosita dal suo stile: quelle frasi come vetri rotti che svelano solo dopo l'interezza delle cose. Una tecnica per sviscerare la realtà in qualcosa di più semplice, di più comprensibile, come se tutto fosse lì a portata di mano, quasi banale da capire, ed invece non lo è. Un libro che parla di guerra e di amore, senza però raccontarli. 

5 commenti:

  1. Infatti, chissà come sarà questa Vita migliore... Su di lui non ho un'idea chiara anche perché non l'ho mai digerito più del dovuto. Però tralasciando l'empatia, durante le puntate non l'ho capito molto.
    Vedremo il 16 aprile...
    Comunque, spero che ci sia una seconda edizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh io ho digerito pochissimo Raffaella Silvestri, se non niente. Troppo piena di se stessa, essere sicuri va benissimo purché non si diventa petulanti, saccenti, e soprattutto "una sorta di opinionista" su tutto e tutti.
      Vargas non era da meno, ma lo faceva con stile! Una mente brillante.
      Lilith mi ha rapito per la sensibilità.
      Il vincitore invece è quello che ho capito meno perché ha una personalità complessa, ma il suo stile mi è arrivato e mi piace molto.

      Anch'io spero in una seconda edizione e magari in prima serata.

      Elimina
  2. Ciao Tiziana, anche io spero in una seconda edizione dato che mi sono persa la prima ...ma non si puo' arrivare dappertutto !!! Comunque a proposito di libri e scrittori validi, voglio chiederti se hai avuto modo di leggere qualcosa di Simonetta Agnello Hornby, tua conterranea ... Di lei ho apprezzato moltissimo "La Mennulara" e "La cucina del buon gusto"... Mi piacerebbe molto sentire cosa ne pensi,grazie ,a presto .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniella, ad essere sincera mi manca ancora Simonetta Agnello Hornby; l'ho incrociata in varie interviste e mi ha colpito molto il suo legame con la famiglia/cucina/terra. In questo mi somiglia molto, devo recuperare leggendo al più presto uno dei suoi scritti, magari prendo come riferimento questi titoli… e naturalmente ne scriverò.
      Grazie per i tuoi commenti, li apprezzo davvero, particolarmente. :)

      A presto...

      Buona serata
      Tiziana

      Elimina
  3. This design is incredible! You certainly know how to keep a reader amused.
    Between your wit and your videos, I was almost moved to start my own blog
    (well, almost...HaHa!) Great job. I really enjoyed what you had to say, and more than that, how you presented it.
    Too cool!

    Review my site; just click the next document

    RispondiElimina