Ricetta quiche spinaci: una torta salata facile e veloce, ottima da consumare fredda



Ultimamente il tempo sembra davvero un lusso, così mi ritrovo spesso a preparare la quiche a pranzo per poi divorarla a cena, quando si rientra affamati!

Quella in fotografia è una semplice quiche di spinaci, qualche pomodorino e formaggio svizzero (che adoro per la sua dolcezza). Preparo la quiche in tanti modi, spesso seguendo l'istinto e quello che trovo in frigo (evviva la fantasia!). Questa che vi propongo è ideale anche per essere portata in ufficio come pranzo o in una gita fuori porta, poiché anche fredda è davvero deliziosa.
A proposito di gite fuori porta, qui (Roma, s'intende!) il sole inizia a scaldare, con quel tepore che senti sotto i maglioncini di lana, il calduccio che sembra tirare fuori la voglia di fare tante cose, di reinventarsi, cambiare pelle e sbocciare per la primavera.

Okay okay è ancora solo metà febbraio, ritorniamo con i piedi per terra e alla quiche con spinaci; ecco come prepararla...

Ingredienti per 2-3 persone:

- 220 gr pasta brisée (da preparare in casa o quella già pronta al supermercato)
- 5 cubetti di spinaci surgelati
- 4 pomodorini
- 200 gr di formaggio svizzero (o quello che più preferite)
- 2 uova
- 150 ml di latte
- 60 gr di parmigiano grattugiato
- pepe
- sale q.b.

Preparazione:

Stendere la pasta brisée su carta da forno. Preriscaldare il forno a 200°. 
Mettere a sbollentare gli spinaci per 5 minuti circa.

In una ciotola sbattere le uova con una forchetta, aggiungere il latte, il parmigiano, aggiungere i pomodorini tagliati a metà, i cubetti di formaggio, il parmigiano grattugiato.
Non appena saranno pronti gli spinaci scolateli per bene, quando non perderanno più acqua aggiungeteli al composto appena ottenuto.
Amalgamate tutti gli ingredienti per qualche istante .

Versate il tutto sulla pasta brisée, disposta su una teglia con i bordi della base verso l'alto (in modo da formare una conca). Dopo aver disposto la farcia, abbassate i bordi della pasta brisée.
Infornate per 30 minuti circa a 200° (forno ventilato).
Bon appétit!

6 commenti:

  1. Anche a me piacciono moltissimo le quiche, sono veloci da fare e si possono realizzare in mille modi!
    La tua deve essere deliziosa, colorata, primaverile! Buon sabato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana a te! Sì mi ha sorpresa per questi colori bellissimi...

      Elimina
  2. Che bontà! Le varianti sono infinite per queste delizie...

    RispondiElimina
  3. Anche io ogni tanto ne preparo una con quello che trovo in frigo, questa ha degli ingredienti semplici che più o meno si hanno sempre, ottima idea!

    Worst of MB Fashion Week on lowbudget-lowcost Fashion Blog

    RispondiElimina
  4. Deve essere ottima!! Io amo le quiche e le torte salate e facilmente risolvo i pasti in questo modo :)
    Buona giornata cara.. qui temporale e diluvio :\
    Baci!

    RispondiElimina
  5. Non passo da qui da troppo tempo. Ho visto su Facebook questa quiche e non ho saputo resistere...sembra deliziosa. Io preparo spesso le torte salate ma questa mi manca all'appello.
    Baci.

    RispondiElimina