Book-pills | “Alexis o il trattato della lotta vana”, Marguerite Yourcenar



«È la nostra immaginazione che si sforza di rivestire le cose, ma le cose sono divinamente nude». 
- Marguerite Yourcenar, “Alexis o il trattato della lotta vana”

10 commenti:

  1. stupenda l'immagine, stupenda la frase che le hai associato!

    LiLLy

    GialloDiNylon.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, è una fotografia scattata qualche tempo addietro.. Mi ha fatto pensare a questa citazione.

      Elimina
  2. sai che il mio terzo nome è Tiziana?:)
    ps: ma perchè non arrivano notifiche su blogger se qualcuna risponde ad un tuo commento? oi oi oi . . . :(

    che brava blogger che sei . . . mi piace un sacco il tuo encanthè:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille;)))
      Non saprei dirti, in effetti è molto scomodo non avere nessuna notifica e dover ripassare sul blog per controllare...

      Benvenutissima tra queste pagine ;))

      Elimina
  3. Mi piacciono queste book-pills :)
    E devo dirti la verità...è vero che siamo noi a fare significato alle cose, ma è anche bello poterlo fare, no?

    RispondiElimina
  4. Grazie Alessandra, è il mio modo di augurare a voi lettrici buon fine settimana. ;)
    Sono assolutamente dello stesso avviso. È bello immaginare... Ma quando stiamo a complicare tutto dobbiamo ricordarci che le cose stanno su un piano più semplice.;))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Di suo non ho mai letto nulla; mi piace questo accostamento :)

    RispondiElimina
  6. E' vero...concordo.."le cose sono divinamente nude"...
    Ti abbraccio :**

    RispondiElimina
  7. Buona domenica Tiziana, ho un piccolo premio per te :)
    http://rockngiu.blogspot.it/2013/04/e-il-dolce-lo-offro-io.html?showComment=1366546868445#c5884920249607827110

    RispondiElimina
  8. Geniale l'accostamento tra la citazione e l'immagine!

    RispondiElimina