Cooking: chiacchiere di Carnevale













Chiacchiere di carnevale: la ricetta questa settimana era d'obbligo! Questi dolci tipici vengono chiamati in modo differente in base alle regioni. Ciascuna ricetta ha la sua peculiarità, qualche variante sulla lista degli ingredienti, e persino modi diversi di prepararle: dalle classiche fritte a quelle più light, ugualmente buone, che vanno in forno.
La ricetta che propongo, mi è stata passata da un amico (grazie mille Gaetano!). Ah, sempre lui, mi ha suggerito anche il background sonoro con il quale mettermi all'opera.
Pink Martini, Sympathique, trovate il video tra gli ingredienti e i passaggi della ricetta, giusto per tenervi buona compagnia tra una chiacchiera e l'altra.

Ingredienti:
  • 250 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 50 gr di burro
  • una tazzina di spumante o vino bianco
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 di lievito per dolci
  • Olio per friggere
  • Zucchero a velo

Preparazione:
In una ciotola disponete la farina, l'uovo, il burro fuso, la vanillina, lo spumante, infine il lievito. Unite il tutto con una forchetta, poi lavorate con le mani fino ad ottenere un composto liscio. Stirate il composto con la macchina della pasta fresca, oppure più semplicemente con il mattarello (cercate di renderlo quanto più sottile possibile).
Tagliate le chiacchiere in strisce verticali.
In una casseruola, o friggitrice, versate abbondante olio; solo quando sarà bollente iniziate ad immergere le chiacchiere. Basteranno pochi minuti.
Scolate le chiacchiere sopra della carta assorbente per evitare che ci sia olio in eccesso. In un sacchetto (magari quelli che usate per congelare, o del pane) versare tantissimo zucchero a velo, mettete dentro le chiacchiere ormai fredde. Agitare il pacchetto in modo che lo zucchero a velo avvolga uniformemente le chiacchiere.


8 commenti:

  1. Qui a Venezia li chiamano galani e io semplicemente li adoro. Grazie per la ricetta..

    Valeria.
    http://myurbanmarket.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Valeria, galani non l'avevo mai sentito! Ma allora tu assisti in casa al più bel carnevale del mondo? Che ovviamente è a Venezia!

      Elimina
  2. Proverò questa ricetta che mi sembra ottima:) tra le diverse che ho visionato scelgo questa!! :)
    Vinci Rà
    http://dolcincountry.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Proverò questa ricetta che mi sembra ottima tra le tante che ho visionato! :)

    Vinci Rà
    http://dolcincountry.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ne sono lusingata! Allora fammi sapere come saranno le chiacchiere! :)

      Elimina
  4. ottima ricettina!!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, certo passerò a trovarti! :)




      Elimina
  5. AMO quella canzone!!!!
    Le chiacchere invece da noi (a firenze) si chiamano "cenci" e hanno anche un forma un pochino diversa...ma quanto sono buoni...!!!!

    RispondiElimina