Dear Babbo...un pasticcino?

Il bello delle feste? L'attesa. Le luci bianche per le vie, la casa da addobbare e la cucina in fermento, per le tante ricette in red, anche loro! I pasticcini che vi propongo sono un'autentica coccola, da concedersi il pomeriggio con i vostri cari, dinnanzi una tazza fumante e perchè no, con un bel caminetto dai colori vivaci. Morbido pan di spagna alla vaniglia e cioccolato accarezzato da un leggero strato di nutella. Il tocco natalizio? Una fragola come cappello, che ricorda quella del caro vecchio Babbo Natale. Ecco la ricetta...

Ingredienti: 
  • 300 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 70 gr di cacao amaro in polvere
  • 180 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • una presa di sale


Preparazione:
In una ciotola capiente mescolate insieme burro ammorbidito, zucchero e vaniglia. Aggiungete l'uovo. A  pioggia versate la farina setacciata, la presa di sale, il latte e infine il lievito. Prendete 4/5 cucchiai di composto e versatelo in una terrina più piccola, aggiungete la polvere di cacao (anch'essa setacciata) e mescolate. 
In una teglia ricoperta da carta da forno versate metà del composto semplice, dopo aggiungete quello al cacao, e infine versate la restante metà del primo composto. In modo da ottenere un pan di spagna morbido con strati alterni di vaniglia e cacao.
Infornate a 180° per 30 minuti circa.
Quando il dolce sarà freddo potrete servirlo a quadretti, a piacere aggiungere un velo di nutella e una fragola.   
Ottimo anche a colazione con zucchero a velo.

1 commento:

  1. Very tasty and tempting babboun
    http://great-secret-of-life.blogspot.com

    RispondiElimina