Cooking: crostata di pesche e albicocche


crostata pere e albicocche
Crostata di pesche e albicocche







Le temperature si fanno più autunnali, con l'arrivo della prima pioggia cresce la voglia di rimanere in casa, magari alle prese con qualche ricetta. E cosa c'è di meglio che sfornare un delizioso dolce da accompagnare al tè delle cinque?
La ricetta che vi proponiamo oggi è un classico: la crostata di pesche e albicocche. Un piccolo piacere per  piccini e meno piccini.
Mettiamoci all'opera!

Ingredienti per 6 persone:
per la pasta frolla
  • 230gr Farina 00
  • 120gr  di zucchero (a vostra discrezione potete diminuire la quantità di zucchero)
  • 120gr  di burro
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
per la farcitura
  • 1/2 barattolo di confettura di albicocche (o la confettura che più preferite)
  • 3 - 4 pesche gialle mature

Preparazione 
In una ciotola capiente unire farina e zucchero; formiamo una conca dove al centro aggiungeremo l'uovo e il burro (ammorbidito). Aggiungere la mezza bustina di lievito. All'inizio aiutatevi con una forchetta, quando gli ingredienti vi sembreranno amalgamati passate a lavorare il composto con le mani.Impastare fino ad ottenere una palla morbida e compatta. Se il composto vi sembra troppo umido e appiccicoso, aggiungete qualche cucchiaio di farina, poco alla volta (quanto basta).
Avvolgete la palla di frolla nella pellicola da cucina. Fate riposare in frigo per 20/30 minuti.
Nel frattempo tagliate a pezzetti (non troppo piccoli) le vostre pesche private della buccia.
Preparate una teglia rivestita da uno strato di carta da forno.
Disponete direttamente sulla teglia la pasta frolla e con i polpastrelli iniziate ad allargare il composto, cercando di ottenere una base omogenea. Aggiungete la confettura e infine i pezzetti di frutta.
Se non siete in vena di fare le solite striscie perfette della classica crostata, potete utilizzare gli stampi dei biscotti (io ho usato le stelline, formando così una cornice stellata sul bordo della crostata).

Mettere in forno preriscaldato a 180° , per 35 minuti circa (la superfice della crostata dovrà essere dorata!).


3 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie mille Francy ;)
      a presto con la prossima ricettina!

      Elimina
  2. Beh, io questa ricetta me la salverei! ^_^ Adoro le pesche e le albicocche...
    Grazie per la ricetta! :)
    a presto
    Barbara

    RispondiElimina